Home > Ledger Nano S

Ledger Nano S

Il Ledger Nano S, è l’hardware wallet ideale se non sentite l’esigenza di movimentare molte criptovalute nello stesso momento, in quanto la sua ROM non è molto capiente (4 / 5 applicazioni in contemporanea).

Il ledger Nano S si presenta compatto e ben costruito, acquistandolo direttamente dal produttore, riceverete una scatola sigillata con una pellicola trasparente, in quanto Ledger, a differenza di Trezor, di recente non utilizza più etichette antieffrazione, ma affida la sua sicurezza al software del sistema operativo Bolos, infatti ad ogni avvio viene fatto un controllo per rilevare eventuali manomissioni, comunque è buona norma controllare che la scatola  sia integra e che il dispositivo non presenti rotture che indicano l’apertura del case in plastica, per evitare attacchi “man-in-the-middle”.

CONTENUTO DELLA SCATOLA

In breve all’interno della scatola vi arriva il ledger Nano S, una piccola guida per l’attivazione, un cavo USB-MicroUSB (non OTG), una tracolla e un anello portachiavi, e naturalmente un foglietto per scrivere la vostra “recovery seed” , le famose parole codificate in BIP39.

SOFTWARE E ATTIVAZIONE DEL LEDGER NANO S

Entriamo subito nel vivo, non serve essere dei super tecnici per usare gli hardware wallet e Ledger è una delle aziende più attente alla user experience, la piattaforma centralizzata per utilizzare il ledger è LEDGER LIVE, si tratta di un software disponibile per Windows, Mac e Linux, ed esistono due versioni mobile, per Android e iOS.

Una volta installato il software, aperta l’interfaccia vi troverete quattro opzioni :

  • Configura un nuovo dispositivo
  • Ripristina un dispositivo con la tua “Recovery seed”
  • Usa un dispositivo già configurato
  • Acquista un nuovo Ledger

Collegate il Ledger  Nano S alla USB del PC e ovviamente essendo la prima configurazione cliccate sulla prima scelta, la navigazione del ledger è molto  semplice, dovrete cliccare i pulsanti a destra e a sinistra  e cliccarli assieme per confermare. Muovetevi su “Configure as new device?” e cliccate i pulsanti in contemporanea per confermare.

Ora il primo step è inserire un nuovo pin di 4 o 8 cifre, serve per proteggere il dispositivo dagli accessi e se lo sbagliate per tre volte consecutivamente tutte le app vengono cancellate, e dovrete ripristinare il wallet con la “Frase di Recupero” la Recovery SEED.

Il secondo step e il più importante è quello di scrivere sul foglio in dotazione le 24 parole della recovery seed, questa è la chiave privata del vostro wallet “tradotta” in BIP39 cioè una serie di parole di senso compiuto solitamente in inglese (per l’esattezza 2048). Quando scriverete le 24 parole sul foglio sappiate che in quel momento la vostra chiave privata sta uscendo dall’hardware wallet e ovviamente dovrà essere conservata in modo accurato in un luogo  segreto e lontano dal vostro wallet, non scrivetela su nessun dispositivo online e non fotografatela, è la cosa più importante e se la perdete potrete dire addio alle vostre criptovalute, non esiste nessun “customer care” da chiamare, se la perdete FINE DEI GIOCHI.

Fatto questo il software vi chiederà di rispondere a delle domande, così da confermare che gli step sono stati fatti correttamente ed avete capito cosa sono il pin, e la recovery seed, infine verrà fatto un controllo del firmware per essere sicuri che sia ufficiale e non sia stato manomesso.

Per ultimo impostate una password relativa al software “Ledger live” per evitare possibili curiosi che possano aprire il software sul vostro pc.

Ora il vostro dispositivo è configurato, non vi resta che installare le app che volete utilizzare ed inziare ad usarlo, l’installazione delle app è molto semplice, è come aggiungere un app su Android o iOS, installate la criptovaluta che volete iniziare a movimentare ed il gioco è fatto.

CARATTERISTICHE TECNICHE DEL LEDGER NANO S

Piattaforme:Windows, Linux, Mac, Android, Chrome OS
Compatibilità:
Ledger Wallet Bitcoin, woleet, OpenPGP, Ledger Password Manager, Ledger Wallet Ethereum, Mycelium, Copay, Electrum, MyEtherWallet, GreenBits, BitGo, FIDO/U2F, Bitstamp
Contenuto della scatola:
  • Ledger Nano S
  • Cavo USB (Tipo Micro-B)
  • Guida
  • Foglio di carta speciale per frase di recupero
  • Accessori (laccio collo, anello chiavi)
Interfaccia I/O:2 Tasti, Schermo Monocromatico 2FA
Supporto Altcoin:Si, ERC-20 Token
Coin supportate:57 Coins
FIDO autenticazione U2F:Si
Opensource / OS:No / Bolos
Dimensioni:
98x18x9mm
Peso:16gr
Interfaccia:USB Micro-B
Vantaggi:
  • Economico
  • Facile da usare e configurare
  • Supporta molte Altcoin
  • Tramite il cavo OTG (opzionale) può funzionare con gli Smartphone Android
  • Supporta App Opensource in completo isolamento
  • Può essere usato per la registrazione Fido/U2F nei siti che lo permettono
  • Con Tasti e Schermo per l’autenticazione a due fattori 2Fa.
Svantaggi:
  • Poca ROM (320 kilobytes) quindi supporta poche app in contemporanea 4 / 5

LISTA DELLE CRIPTOVALUTE SUPPORTATE DA LEDGER NANO S